Caricamento Eventi

Il docente

ROBERTO DILLON

INSEGNANTE DI GAME DESIGN E GAME DEVELOPMENT – JAMES COOK UNIVERSITY, ADSUMSOFT

Esperto di game development ed egli stesso sviluppatore indie, ha fondato a Singapore lo studio Adsumsoft. I suoi giochi sono stati presentati in occasione di eventi quali Sense of Wonder Night a Tokio, FILE Games a Rio de Janeiro e Indie Prize Showcase Asia, raggiungendo posizioni di primo piano nell’App Store di Apple e nel Google Play in diversi paesi e categorie.

Continua >

Nel game design le emozioni, sia positive sia negative, giocano un ruolo di primo piano e rappresentano una delle dinamiche di base. Il workshop mira a chiarirne l’importanza illustrando diversi modelli (Four Keys to Fun, MDA, AGE/6-11 Framework) e relativi case studies. Si prenderanno come esempi giochi di genere e tipologia differente, da retro e mobile ad AAA.

L’ultima parte del workshop illustrerà in modo più approfondito il template “One Page Game Design Document” per integrare i modelli di analisi visti precedentemente in una forma di documentazione sintetica ed efficace.

IL PROGRAMMA:

  • Introduzione: cosa rende un gioco un “buon” gioco?
  • Gli ingredienti di un buon gioco secondo Mel Croucher
  • Il ruolo delle emozioni
  • 4 Keys to Fun
  • MDA e “8 Kinds of Fun”
  • 6-11 and AGE Framework
  • Game Design Doc in una pagina (“One Page GDD”)
  • Esempi
  • Esercizi e discussione

ORARIO

  • Giorno: 23 ottobre
  • Orario: 17:00 – 20:00

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

  • Lingua del corso: Italiano, slide in inglese
  • Materiali necessari: computer portatile, carta e penna
  • Requisiti tecnici: N/A
  • Requisiti generali: interesse per game design
  • Il workshop è riservato agli studenti del corso di Game Design di AIV.