Blog

Le novità del corso di Musica – Da ora online

Per venire incontro alle esigenze dei nostri studenti e renderlo più accessibile a tutti, abbiamo pensato di riformulare la modalità di fruizione del corso.

L’anno accademico 2022/2023 si avvicina a grandi passi e ci sono alcune novità che riguardano il corso di Musica per Videogiochi, Cinema e Televisione e che non vediamo l’ora di comunicarvi

I corsi sono ormai finiti, i nostri studenti respirano aria di vacanza e molti saranno già al riparo dal solleone romano e milanese sotto qualche ombrellone o perché no, all’ombra di qualche albero in montagna, o al lago. Insomma si respira aria di vacanze ma in AIV invece fremono i preparativi per il prossimo anno.

Siamo nel pieno delle iscrizioni, e prima di goderci anche noi qualche giorno di meritato riposo, vogliamo che sia tutto pronto per l’inizio del nuovo anno accademico, il prossimo ottobre.

Le novità

Nonostante AIV sia ormai maggiorenne, sono infatti diciotto anni ormai che formiamo professionisti dell’industry dei videogiochi, crediamo che sia fondamentale puntare sempre al meglio e continuare a perfezionare la nostra offerta formativa.

Il costante rinnovamento, grazie anche ai feedback dei nostri studenti, è un punto fondamentale per rimanere il più possibile aderenti non solo alle esigenze formative e del mercato del lavoro, ma anche a quelle individuali.

A questo proposito AIV ha pensato di apportare alcune modifiche al corso di Musica per Videogiochi Cinema e Televisione. Per venire incontro alle esigenze dei nostri studenti e renderlo più accessibile a tutti, abbiamo pensato di riformulare la modalità di fruizione del corso.

Cosa cambia

Da Campus infatti, il corso di Musica diventerà un corso online. La possibilità di fruire delle lezioni da remoto, e accedere anche all’archivio delle lezioni per tutta la durata dell’anno accademico, permetterà anche a chi già lavora, o studia, di non rinunciare alla possibilità di iscriversi ad AIV.

Cambiando la modalità di fruizione del corso, cambieranno anche le modalità di accesso allo studio di registrazione LOAD mantenendo comunque la possibilità di gestire l’accesso agli studi di registrazione e alla preziosa strumentazione offerta dalla struttura.

Un’operazione di snellimento quindi, che riguarda solamente le modalità di fruizione del corso. Non cambierà invece l’ottica con cui è stato pensato.

Cosa non cambia

Il corso di Musica resta un corso profondamente verticale con un programma dettagliato in cui insegnano docenti provenienti dalle più esclusive realtà del mondo musicale internazionale.

La brochure del corso, con il programma spiegato nel dettaglio, è sempre disponibile per il download nella pagina dedicata al corso. 

Al suo interno trovate anche tutti i nuovi costi e gli eventuali pacchetti aggiuntivi acquistabili separatamente in modo da potersi ritagliare la combinazione più adatta alle proprie esigenze. 

Flessibilità e qualità sono le parole d’ordine di questa ventata di cambiamenti.

Per ulteriori informazioni continuate a seguire i nostri eventi!

La segreteria, così come la possibilità di prenotare un colloquio, saranno attive e disponibili anche durante i mesi estivi.

Non esitate a contattarci, noi vi aspettiamo!